Madama Butterfly di Puccini arriva sul grande schermo

Marzo 20, 2017 11:30 am
Madama Butterfly

La Madama Butterfly pucciniana sarà al cinema per una serata evento che porterà l’opera su oltre 1500 schermi.

Royal Opera House al cinema 

La stagione 2016-2017 della Royal Opera House di Londra va avanti con la proiezione degli spettacoli dal prestigioso palcoscenico di Covent Garden.

Il 30 marzo in diretta via satellite alle ore 20.15 sarà trasmessa una delle opere più commoventi di Giacomo Puccini: Madama Butterfly.

Una storia intrisa di amore, desiderio e tradimenti orchestrata dal direttore musicale della Royal Opera House, Antonio Pappano.

Ermonela Jaho e Marcelo Puente interpretano rispettivamente Madama Butterfly e il tenente B.F. Pinkerton.

 

Il triste amore di Madama Butterfly

Pinkerton, ufficiale della marina degli Stati Uniti, sbarca a Nagasaki e sposa senza amore la geisha Cho Cho-san, in giapponese Madama Butterfly.

L’ufficiale la ripudia poco dopo e torna in patria, ma Madama Butterfly non perde le speranze e forte del suo amore per l’uomo, aspetta il suo ritorno con il figlio nato dal matrimonio.

Pinkerton torna dopo tre anni con una giovane sposa americana, è in Giappone per portare via con sé il bambino che ha avuto con Madama Butterfly, di cui ha appena scoperto l’esistenza. La ragazza adesso si rende conto che il suo amore non è ricambiato.

La sesta opera di Giacomo Puccini

La prima dell’opera, firmata da Giacomo Puccini, è stata nel 1904 alla Scala di Milano.

Per portare sul palco la sua protagonista giapponese, Puccini si documentò in modo minuzioso non solo sugli usi del Sol Levante, ma anche sulla musica orientale. Dopo la prima alla scala, il compositore, decise di revisionare l’opera e raffinarla, creando l’opera magnifica che oggi conosciamo.

Dopo grandi successi come La Bohème e Tosca, la sesta opera di Giacomo Puccini è un dramma al femminile di grande successo.

Grazie alla Royal Opera House e a Nexo Digital, il film evento Madama Butterfly arriva sugli schermi di Circuito Cinema solo il 30 marzo.

© 2021 Circuito Cinema
Designed & powered by Napier