Opera Senza Autore: Quando l’Arte Imita La Realtà

ottobre 4, 2018 10:00 am

Sarà al cinema dal 4 ottobre Opera Senza Autore, un film di Florian Henckel von Donnersmarck che racconta una storia ispirata a eventi reali, piena di suspense. Scoprila nelle sale di Circuito Cinema!

 

La ricerca dell’identità artistica

Ispirato a fatti realmente accaduti, Opera Senza Autore racconta tre epoche di storia tedesca attraverso l’intensa vita dell’artista Kurt Barnert (Tom Schilling), dal suo amore appassionato per Elisabeth (Paula Beer), al complicato rapporto con il suocero, l’ambiguo Professor Seeband (Sebastian Koch) che, disapprovando la scelta della figlia, cerca di porre fine alla relazione tra Kurt ed Elisabeth. Quello che nessuno sa è che le loro vite sono già legate da un terribile crimine commesso da Seeband decenni prima.

 

Una regia da Oscar

Il regista, vincitore dell’Oscar per il miglior film straniero nel 2006 con “Le vite degli altri”, racconta la storia del giovane artista Kurt Barnert, fuggito nella Germania dell’Ovest, che continua a essere tormentato dalle esperienze subite negli anni nazisti e durante il regime della DDR creando e dipingendo immagini che riflettono il trauma di una generazione. “L’arte – ha spiegato il regista – riesce ad immaginare realtà che restano sempre impresse nella mente”.

Ispirato ad una storia vera, il film attraversa tre epoche della storia tedesca. Presentato in Concorso al Festival di Venezia 2018.

Scopri il film
© 2018 Circuito Cinema
Designed & powered by Napier

Biglietto veloce

Biglietto veloce

Cinema:
Film:
Data:
Spettacolo: