Lo specchio dei desideri inconfessabili: Thelma

giugno 21, 2018 9:18 am

Dopo la presentazione al Festival di Toronto e l’onore di rappresentare la Norvegia nella selezione all’Oscar per il miglior film straniero, il film Thelma del regista scandinavo di successo Joachim Trier approda nelle sale italiane dal 21 giugno.

Uno tuffo nell’ignoto

Thelma (Eili Harboe) è una timida ragazza di provincia appena arrivata a Oslo per frequentare l’università. È un momento di svolta nella sua vita: una nuova città, nuove abitudini, ma soprattutto, nuove amicizie. Tra queste c’è Anja (Kaya Wilkins), con cui la ragazza instaura un rapporto che cresce fino a trasformarsi in un sentimento più profondo.

Thelma è lontana da casa, estremamente confusa e combattuta, prigioniera di una pulsione che la sua rigida educazione religiosa la spinge a reprimere. E non solo: è proprio in questo momento che scopre di avere dei poteri spaventosi che sfuggono totalmente al suo controllo, poteri legati a un agghiacciante fatto del passato.

Attrazione e repulsione

La voglia di controllare ogni cosa è una fantasia che accomuna gli esseri umani. La verità a cui si può giungere senza troppe riflessioni è che si tratta di un sogno irrealizzabile. Ci sono cose che non possono essere previste, né tantomeno controllate. I desideri, in primis. Non si può scegliere cosa desiderare: succede e basta.

È proprio questo il dramma che vive la giovane Thelma quando si accorge che dell’effetto che le provoca la sua compagna Anja, in grado di risvegliare in lei una sessualità che ha sempre tenuto sopita. Il conflitto non è solo nella sua testa, ma si ripercuote anche all’esterno: l’angoscia fa vibrare il corpo, il dubbio lo scuote, la paura lo paralizza.

La telecamera di Joachim Trier punta i riflettori su quello che si agita sotto la pelle di una ragazza divisa tra il desiderio di vivere una storia fino in fondo e la percezione che questa sua passione sia fondamentalmente sbagliata. Sarà proprio questa estenuante lotta con se stessa quello che porterà Thelma a diventare adulta e ad accettare la propria natura.

L’alternanza tra elementi horror e soprannaturali fa di questo film un thriller in grado di sorprendere, sedurre e turbare lo spettatore, scaraventandolo nell’abisso dell’inconscio e costringendolo a restare in apnea fino alla fine.

Immergiti nelle acque torbide della paura e del desiderio con Thelma, dal 21 giugno nelle sale di Circuito Cinema.

Scopri il film
© 2018 Circuito Cinema
Designed & powered by Napier

Biglietto veloce

Biglietto veloce

Cinema:
Film:
Data:
Spettacolo: