Una guerra di quartiere: L’albero del vicino

giugno 28, 2018 9:22 am

Il 28 giugno arriva nelle nostre sale la commedia nera L’albero del vicino, film islandese candidato agli ultimi premi Oscar nella categoria Miglior Film Straniero.

Islandesi sull’orlo di una crisi di nervi

Cacciato di casa dalla moglie Agnes, Atli si trasferisce a casa dei genitori, i quali sono coinvolti in una disputa riguardante il loro grande albero che fa ombra nel giardino dei vicini.

Mentre Atli lotta per ottenere il diritto di vedere la figlia, la lite con i vicini si intensifica: la propietà subisce danni, animali scompaiono nel nulla, vengono installate telecamere di sicurezza… e il vicino dei genitori sembra aggirarsi per il quartiere con una motosega in mano.

Una commedia nera tra dramma e grottesco

Presentato lo scorso anno nella sezione “Orizzonti” del Festival del Cinema di Venezia e candidato agli ultimi premi Oscar, L’albero del vicino è una tipica commedia grottesca di produzione islandese in cui si fondono sapientemente momenti comici e drammatici.

Attraverso la storia di una disputa “inutile” tra vicini per colpa di un albero troppo invadente, lo sceneggiatore e regista Haffstein Gunnar Sigurosson mette in scena una società sull’orlo di una crisi di nervi.

Non perdere L’albero del vicino, dal 28 giugno nelle sale di Circuito Cinema.

Scopri il film
© 2018 Circuito Cinema
Designed & powered by Napier

Biglietto veloce

Biglietto veloce

Cinema:
Film:
Data:
Spettacolo: